Recensione - Scheda Film

 Dr. Jekyll and Mr. Hyde

Dr Jekyll and Mr Hyde (1913)


Recensione: Dr. Jekyll and Mr. Hyde del 1913 è una delle prime trasposizioni sullo schermo della classica storia horror di Robert Louis Stephenson. Sebbene la sceneggiatura mantenga l'essenza della storia originale ci sono alcune piccole differenze. In questa versione, per esempio, Jekyll è sentimentalmente coinvolto con una donna di nome Alice, anche se la sua presenza aggiunge poco alla storia. Ad interpretare il doppio ruolo di Jekyll/Hyde è la star del cinema muto King Baggot (1879-1948). Tenendo conto che si era agli albori della tecnica cinematografica, la trasformazione di Jekyll nel malvagio Hyde è efficacemente realizzata con la doppia esposizione fotografica. Ma è l'interpretazione di Baggot che vivacizza la breve pellicola (26 minuti), poiché riesce a rendere molto differenti le due caratterizzazioni senza particolare trucco: il Dr. Jekyll è una figura di animo nobile dal portamento eretto, invece Mr. Hyde per contrasto è maligno, gretto, con un incedere accovacciato che ha poco di umano. Le movenze semiumane con cui Baggot caratterizza il personaggio di Hyde ci fanno capire che egli è un mostro, un 'freak' che infrange senza remore le regole della società.
A voler dimostrare la popolarità, nel cinema fantastico/horror delle origini, della storia tratta dal romanzo 'Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde' del 1886, ricordiamo che solo nel 1913 uscirono ben tre film sullo stesso soggetto:
Dr. Jekyll and Mr. Hyde (1913), di Charles Urban per la Kinemacolor
A Modern Jekyll and Hyde (1913), con Robert Broderick
L'altro (Der Andere, 1913), di Max Mack - Film tedesco in cui Dr. Jekyll e Mr. Hyde si chiamano Dr.Hallers e Dr.Feldmann.

Autore: Guru





Guarda il film

Film completo - License: Public Domain



Commenti

 Dr. Jekyll and Mr. Hyde